Le fate dai “Pè d’Oca”

Nelle colline del Biellese antiche leggende raccontano di una misteriosa popolazione di stranieri che custodiva tecniche segrete per l’estrazione dell’oro. Questi stranieri in principio furono accolti con benevolenza dalle genti locali, ma presto l’avidità fece crescere il sospetto e la gelosia negli animi della gente. Quando con l’inganno si scoprì che gli stranieri custodivano un misterioso segreto vennero perseguitati e cacciati come mostri. Continue reading “Le fate dai “Pè d’Oca””